Gruppo Capital s.r.l.

terra

Piano

420

Mq

8

Camere

8

Bagni

In località Torri di Barattano, nel comune di Gualdo Cattaneo, abbiamo il piacere di proporre in vendita la seguente proprietà.
La struttura è inserita nel borgo medievale che prende il nome di TORRI, dato dalla caratteristica presenza di edifici che si sviluppano in altezza, attigui tra loro e che danno origine ad un borgo fortificato, dove le due particelle in vendita, individuate dai numeri 184 e 188, sono così articolate:
la conformazione è quella tipica di edificio a torre, l’ingresso, per la particella 184, è unico sulla piazza Vittorio Emanuele II, recentemente riqualificata con opere di urbanizzazione che hanno interessato la rete fognaria, quella elettrica ed illuminotecnica, oltre al rifacimento in stile di tutta la pavimentazione; per la particella 188 vi sono due ingressi: uno sempre dalla piazza Vittorio Emanuele II e, l’altro, dall’interno del borgo.
Alla TORRE 184, si accede tramite un portone in legno su un arco in pietra rialzato dalla quota della piazza; qui troviamo un primo monolocale formato da ambiente unico con angolo cottura in muratura, camino e bagno per un totale di circa 40 mq utili; percorrendo la scala frontale arriviamo, invece, ad un appartamento che si sviluppa su tre livelli: il primo è formato da ambiente unico con camino ed angolo cottura in muratura ed un bagno, al piano superiore troviamo una camera da letto matrimoniale con camino ed un ulteriore bagno; percorrendo una scala in legno, arriviamo ad un piano ballatoio che da verso la camera matrimoniale, con la possibilità di posizionare o un angolo studio o una camera singola aggiuntiva. Il ballatoio è provvisto di due finestre del tipo velux, con affaccio sulla vallata verso Todi. Lo sviluppo complessivo di questa Torre 184 è pari a mq 150 utili.
La TORRE 184 è completamente ristrutturata, sia internamente che esternamente. E’ stata oggetto di consolidamento strutturale con rifacimento totale sia dei solaio di piano sia di quello di copertura; la ristrutturazione ha visto l’impiego di materiali di pregio per le parti strutturali (realizzate con travi in legno di quercia e castagno, pianelle fatte a mano in laterizio) e per le parti di finitura (pavimentazione in cotto fatto a mano lucidato a cera, camini realizzati con travi di recupero, infissi in legno di castagno e porte in legno di castagno spazzolato). Gli impianti, tutti a norma, sono stati completamente rifatti: è presente una caldaia a gas con terminali del tipo fan coil, gli impianti sanitari hanno una colonna di smaltimento dedicata, con allaccio in fogna autorizzato, gli impianti elettrici sono sfilabili, con frutti marca B Ticino. Ogni minimo spazio è stato sfruttato, sia negli ambienti, sia nei bagni, impiegando sempre parte di materiali di recupero. L’angolo cottura, realizzato in muratura, con grossa cappa e travi in quercia di recupero è, in parte, già allestito.
Per quanto riguarda la TORRE 188, invece, lo stato dell’arte è il seguente:
questa Torre è stata concepita per poter essere utilizzata in modo poliedrico, ovvero come attività ricettiva (da gestire sia nel complesso sia a stanze), come struttura per investimento a livello familiare dove ogni persona ha la propria camera con bagno e l’uso di parti comuni, come stazione di posta per i circuiti di trekking e bike, come attività di ristorazione con stanze.
Questa Torre, come già riportato, ha l’accesso sia dalla piazza principale sia dall’interno del borgo; questo ha favorito il progetto distributivo e funzionale degli ambienti che è così composto:
al piano terra abbiamo un grande ambiente living con ampia cucina ad U, camino alto con funzione anche di cottura, tavolo sociale da 12 persone; nell’altra ala, sempre al piano terra, troviamo un locale di servizio dove saranno alloggiati i serbatoi di riserva idrica, un bagno ed un ambiente relax con divano, tv etc; completa il piano un'altra sala con caratteristica copertura con volta a crociera, dove si può ricavare una camera matrimoniale con bagno o una zona relax con vasca idromassaggio o una zona gioco con biliardo. Salendo al piano superiore, che ha accesso anche esterno dalla piazza, troviamo una prima camera matrimoniale con bagno, un locale tecnico per le caldaie e gli impianti, un locale di servizio per le dotazioni delle camere; continuando a salire, si arriva al secondo piano dove sono previste due camere matrimoniali con relativo bagno; nell’ultimo piano, raggiungibile sempre con la scala, troviamo una suite, dotata di camino, zona salotto, letto matrimoniale, bagno con ampia doccia e terrazzino ad abbaino con splendida vista sulla vallata di Montefalco e Bevagna. La TORRE 188 sviluppa una superficie utile complessiva di 270 mq.
Ristrutturata completamente a livello strutturale ed esterno, internamente sono stati già realizzati gli impianti, le scale, la distribuzione degli ambienti, i bagni, e parte degli infissi. Mancano le pavimentazioni, parte degli impianti (i terminali) e le finiture complessive.

La storia:
L’impianto architettonico, la cui scarna storiografia ne data le origini intorno al XIII secolo (basso medioevo), della frazione denominata TORRI, ricadente nel comune di Gualdo Cattaneo, provincia di Perugia, ha la consistenza di un borgo rurale fortificato e turrito. E’ evidente che al nucleo originario sono state apportate continue trasformazioni, generalmente e fortunatamente con caratteri omogenei alla facies del luogo.
Soltanto in epoca recente, ai margini, sono sorte alcune costruzioni decontestualizzate. La porzione interessata dal progetto è individuata al foglio n.77 del Comune di Gualdo Cattaneo, particelle 184 e 188 della planimetria.
Nel comune di Gualdo Cattaneo, ancora oggi, è leggibile il sistema dei castelli ovvero il complesso di insediamenti fortificati che caratterizzavano il luogo, ma anche e soprattutto il tessuto sociale dell’epoca, con i nuclei (borghi fortificati) dislocati nella parte bassa e pianeggiante del territorio, per giungere al Castello di Gualdo Cattaneo di origine longobarda. Grazie alla sua posizione geografica, altamente strategica, questo insediamento ebbe, nel corso dei secoli, notevole importanza sia nelle lotte tra Foligno e Spoleto, sia nel sistema di difesa del potere papale che vede l’impegno massimo sotto papa Alessandro VI di Borgia che volle potenziarne le difese costruendovi una Rocca e annettendola, amministrativamente, a Foligno.
Ancora oggi, per l’alta densità di presenza di borghi fortificati, il comune di Gualdo Cattaneo è meta di turismo e di studiosi delle costruzioni difensive.
La localizzazione geografica strategica:
Il comune di Gualdo Cattaneo, dove ricade l’insediamento in vendita nella frazione denominata TORRI, è strategicamente posizionato a livello geografico. Ricade nella parte dell’Umbria vicina al Lazio, da Roma, si percorre l’autostrada A1, si esce ad Orte e si prosegue sulla E45 in direzione Perugia, uscendo a Massa Martana per poi seguire le indicazioni verso Todi e poi, verso Torri, per un totale di circa 140 km.
Torri è posizionato in un quadrante strategico per il turismo sia culturale, sia enogastronomico, situata sulla “Via del Sagrantino”, nota per la densa presenza di cantine e frantoi, di dista soli 15 km da Todi (città di Jacopone e nucleo culturale dell’Umbria), entro i 10 km troviamo Montefalco (città del vino noto in tutto il mondo) e Bevagna (città degli artisti, dei pittori e delle chiese), entro i 20 km troviamo Foligno, Deruta (nota per le ceramiche decorate a mano) e Spello (nota per i vicoli fioriti), a 30 km Assisi e Spoleto ed a 40 km Perugia.

La richiesta economica:
L’obiettivo è l’alienazione complessiva del bene, in alternativa è possibile l’alienazione separata TORRE 184 e TORRE 188. La richiesta economica complessiva è pari a € 265.000,00 nel caso di alienazione separata, invece, per la TORRE 184 la richiesta è pari a € 155.000,00; per la TORRE 188 la richiesta è pari a € 125.000,00. E’ da prevedere un periodo pari a 2 mesi dal compromesso, nel quale si procederà alla definizione urbanistica e catastale dei beni oggetto di interesse.

  • Prezzo€ 265.000
  • MQ420
  • Locali10
  • Bagni8
  • Camere8
  • Camino 
  • Cucina3
  • Doppi Vetri 
  • Ingresso3
  • Locale Caldaia 
  • Travi A Vista 
  • Zona Giorno5 Salotto
  • Terrazzo/i 
  • ProprietàIntera proprietà
  • CondizioniRustico
  • ClassificazioneSignorile
  • Canna Fumaria 
  • Di Riscaldamento  Radiatori
  • Elettrico  A norma
  • Fognario  Allacciato
  • Idraulico  A norma
  • Riscaldamento  Autonomo

Mappa

Dr. Roberto  Carusi

Broker Titolare

RICHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO IMMOBILE

   dichiaro di aver preso visione della privacy policy    vorrei una VALUTAZIONE GRATUITA del mio immobile

Gualdo Cattaneo, Le Torri Rif. 2/229 Palazzo Storico € 265.000 Vendita

Calcola il tuo mutuo

Prezzo
immobile:
Importo
da finanziare:
Tipo
di tasso
Anni di
ammortamento:

Simulazione dei risultati più convenienti all'interno dell'offerta prodotti finanziari di Euroansa. La concessione del finanziamento è rimessa alla valutazione dell'ente erogante.

©2019 Gruppo Capital s.r.l.. privacy |  revoca consensi |  info societarie |  area riservata

La sicurezza è la nostra priorità!

I nostri UFFICI sono APERTI in ottemperanza alle disposizioni igienico sanitarie per garantire a tutti i nostri clienti la MASSIMA SICUREZZA!

  • Uffici e ambienti interni trattati con Sanificazioni Certificate con protocolli di massima sicurezza contro tutti i batteri e virus compreso Covid-19;
  • Ingressi contingentati per garantire le adeguate distanze di sicurezza;
  • Colonnine con dispenser gel disinfettante per mani posizionati all’interno dei nostri uffici;
  • Separatori in plexiglass parafiato nelle receptions e nelle postazioni di lavoro;
  • Personale e Consulenti dotati di mascherine e dispositivi di protezione individuale;
  • Visite e Appuntamenti presso le abitazioni in vendita o in affitto organizzate in totale sicurezza con tutti i dispositivi di protezione individuale;

Per noi le Persone sono più importanti dei numeri.

Passione per il nostro lavoro, sicurezza per le tue compravendite!